Iniziamo con fiducia

Come annunciato da tempo, con il 15 luglio, le cinque parrocchie di Luino, iniziano un cammino di collaborazione per realizzare la nuova “Comunità Pastorale”, aggiungendosi a molte altre Comunità formatesi nella nostra Diocesi di Milano a partire dal 2006, quando il Card. Tettamanzi con il Consiglio Episcopale Milanese di allora le aveva pensate e presentate nella Santa messa crismale del Giovedì Santo di quell’anno.

Lo slancio missionario a cui la nostra Diocesi e in particolare le nostre parrocchie sono chiamate in questo momento storico della Chiesa ambrosiana sottolinea l’urgenza e la necessità di una strategia pastorale nuova che richiede, oltre a un lavoro di educazione a una rinnovata coscienza missionaria, l’impegno – sostenuto dalla fantasia e dall’audacia di cui lo Spirito Santo non priva mai la Chiesa – di trovare strade nuove, di tentare iniziative inedite, di mettere in atto sperimentazioni studiate e realizzate nel segno della saggezza, della comunione e del coraggio”.

Tale strategia si identificava per il compianto Arcivescovo Dionigi nella “Comunità pastorale”, “una forma di unità pastorale tra più parrocchie (di solito di una città o di un comune con almeno due parrocchie o anche di un’area omogenea comprendente parrocchie distribuite in più comuni) che hanno una cura pastorale unitaria e sono chiamate a un cammino unitario e coordinato. La denominazione indica un progetto forte di comunione e di condivisione tra le parrocchie implicate“.

Come realizzare tutto ciò qui a Luino è da inventare e richiede disponibilità da parte di tutti gli operatori pastorali, anche se prove di collaborazione sono già state vissute negli anni precedenti.
Senza dubbio il Signore con il suo Spirito ci assisterà e ci guiderà. A noi è richiesta tanta docilità e abbandono.
Dalla nostra parte abbiamo l’intercessione della Vergine Maria, che i Consigli Pastorali delle cinque Parrocchie hanno voluto come patrona della Comunità Pastorale con il titolo di “Madonna del Carmine“, considerando il plurisecolare Santuario cittadino e decanale a lei dedicato.
È per questo motivo che abbiamo chiesto di iniziare in questa data, perché ne celebriamo la festa.
Per l’occasione abbiamo pensato che sarebbe stato bello dare l’avvio anche al nuovo notiziario settimanale unificato per le cinque parrocchie, così da portare a conoscenza di tutti le attività di ciascuna realtà parrocchiale.
Chiediamo di usare benevolenza, perché è uno strumento perfettibile e dunque, va sperimentato.
Il titolo è “OLTRE L’APPARENZA” e vuole l’immagine di questa Comunità Pastorale, che nasce con le fatiche e i punti di domanda della Chiesa dei nostri giorni, ma anche con la fiducia nello Spirito Santo che la guida e che sa suscitare cose meravigliose operando prima e meglio di noi, appunto, “OLTRE CIO’ CHE APPARE” immediatamente ai nostri occhi e a quelli che sono al di fuori dei nostri ambienti ecclesiali.

Mi sembra di potere dire che la nuova Comunità pastorale deve avere la consapevolezza di essere lievito della buona vita del Vangelo nel tessuto di questa città di Luino.
Con fiducia, partiamo!

don Sergio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...