Solo per oggi

Il nostro cammino di Avvento continua e se lo stiamo vivendo bene sembra proprio accompagnarci sulla via di una maggiore comprensione del mistero dell’Incarnazione che ci prende, non solo emotivamente, ma anche concretamente, dando spunti notevoli per migliorare la nostra vita umana e cristiana.

Questa terza domenica di Avvento ambrosiano ha come tema “Le profezie adempiute”, svelando che la missione di Gesù non è altro che il compimento delle promesse di Dio annunziate dai profeti.
Infatti, nella pagina di Vangelo di questa liturgia domenicale, Gesù, discutendo con gli scribi e i farisei e dopo aver spiegato che le opere compiute da lui testimoniano che il Padre lo ha mandato, dice loro: “Voi scrutate le Scritture, pensando di avere in esse la vita eterna: sono proprio esse che danno testimonianza di me“. (Gv 5,39)
L’azione di Gesù è un chiaro segno che la salvezza promessa da Dio si sta compiendo e vuole raggiungere ogni uomo.
La Chiesa, chiamata a continuare l’opera di Gesù, sente la responsabilità di questa grande missione e noi che ne siamo membri la condividiamo con la nostra vita e la nostra testimonianza.
C’è un’espressione bellissima nella seconda lettera di Paolo ai Corinzi che esprime in modo chiaro la nostra presenza di cristiani nel mondo: “Dio ci fa partecipare al suo trionfo in Cristo e diffonde ovunque per mezzo nostro il profumo della sua conoscenza” (2, 14).
Profumare un mondo che spesso odora di marcio è il modo di vivere la nostra fede nei luoghi abitati da noi, attraverso una testimonianza viva di bene.
Ma questo sembra un compito enorme e più grande delle nostre forze, specialmente quando ci troviamo di fronte a situazioni pesanti o a modi di condurre l’esistenza lontani dal messaggio evangelico.
Noi siamo semplici ma preziosi collaboratori di Cristo, perché chi salva è Lui, con la sua pazienza e la sua misericordia, giorno dopo giorno.

A questo proposito mi sembra molto bella una preghiera di San Giovanni XXIII che ci invita a vivere l’oggi con intensità e fede, senza la preoccupazione di volere cambiare il mondo tutto in una volta e da soli, perché questo ci porterebbe a soffrire molto, vedendo che non siamo in grado di farlo.
Solo per oggi” mettiamoci dentro tutte le nostre forze e così ogni giorno, con la perseveranza di chi non si arrende e costruisce un mondo nuovo con gradualità.
Solo per oggi“, ogni giorno, per tutta la vita.

don Sergio

 

Solo per oggi cercherò di vivere alla giornata senza voler risolvere i problemi della mia vita tutti in una volta.
Solo per oggi avrò la massima cura del mio aspetto: vestirò con sobrietà, non alzerò la voce, sarò cortese nei modi, non criticherò nessuno, non cercherò di migliorare o disciplinare nessuno tranne me stesso.
Solo per oggi sarò felice nella certezza che sono stato creato per essere felice non solo nell’altro mondo, ma anche in questo.
Solo per oggi mi adatterò alle circostanze, senza pretendere che le circostanze si adattino ai miei desideri.
Solo per oggi dedicherò dieci minuti del mio tempo a sedere in silenzio ascoltando Dio, ricordando che come il cibo è necessario alla vita del corpo, così il silenzio e l’ascolto sono necessari alla vita dell’anima.
Solo per oggi compirò una buona azione e non lo dirò a nessuno.
Solo per oggi mi farò un programma: forse non lo seguirò perfettamente, ma lo farò. E mi guarderò dai due malanni: la fretta e l’indecisione.
Solo per oggi saprò dal profondo del cuore, nonostante le apparenze, che l’esistenza si prende cura di me come nessun altro al mondo.
Solo per oggi non avrò timori. In modo particolare non avrò paura di godere di ciò che è bello e di credere nell’Amore.
Posso ben fare per 12 ore ciò che mi sgomenterebbe se pensassi di doverlo fare tutta la vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...