“Va’ e fa’ anche tu lo stesso”

La settimana che si apre segna il passaggio dal mese di settembre al mese di ottobre, con avvenimenti ecclesiali molto importanti.

Per la nostra parrocchia sarà preparazione a vivere la festa di apertura dell’anno oratoriano, che tutti insieme celebreremo domenica 4 ottobre e alla quale invito tutti a partecipare. Don Massimiliano ha coinvolto un bel numero di adolescenti, giovani e adulti per rendere la festa qualcosa di bello ed entusiasmante, ma credo tutto ciò sia lavoro dovuto anche alla buona riuscita dell’oratorio feriale e della vacanza comunitaria della scorsa estate. Ora è auspicabile continuare con perseveranza tenendo fisso lo sguardo su Colui che offre le motivazioni del nostro pensare e operare, che è Gesù. Infatti lo slogan proposto dalla FOM quest’anno è “COME GESU’”, avendo in Lui il modello dell’agire umano e cristiano, nell’azione educativa dei nostri oratori.

Il mese di ottobre è tradizionalmente “MESE MISSIONARIO”, nel quale la Chiesa ci invita a ripensare alla sua caratteristica essenziale, che è quella di annunciare il Vangelo in ogni angolo della terra, perché questo ha chiesto Gesù, ma con lo stile della presenza. Il tema di quest’anno è “Dalla parte dei poveri”, che non è solo un invito a schierarsi a favore di una categoria di persone, di cui sentiamo sempre parlare, ma senza incontrarli veramente. E’ invece il modo di agire di Cristo stesso, che emerge dall’ascolto del Vangelo, perché il Signore non si è mai posto contro qualcuno, ma a fianco di tutti, camminando insieme a coloro che incontrava, poveri, malati nel corpo e nello spirito, uomini e donne in ricerca, delusi dalla vita. A ciascuno di essi Gesù ha offerto lo sguardo della sua misericordia, capace di guarire ogni vita.
Vivere dalla parte dei poveri è la normale conseguenza di un cuore convertito dall’amore di Cristo, sperimentato dall’incontro con Lui e dall’ascolto del suo Vangelo. “Va’ e anche tu fa’ lo stesso”, leggiamo nella parabola del buon samaritano, questa domenica.
Gesù non ha mai voltato la faccia di fronte ad alcuno, ma si è chinato nei confronti di tutti. Ora Egli chiede a noi di continuare la sua missione.

Nel mese di ottobre di quest’anno si svolgerà il Sinodo dei vescovi sulla Famiglia, tanto voluto da Papa Francesco, ma anche tanto desiderato da tutta la Chiesa. A noi è chiesto di sostenere questa assemblea universale con la preghiera e la giusta attenzione, informandoci e confrontandoci tra di noi perché la famiglia ritrovi la sua originaria immagine, così come l’ha voluta il Creatore e così come l’ha voluta recuperare Gesù.

Nel mese di ottobre i nostri ragazzi e ragazze riceveranno il sacramento della Cresima, tappa importante della crescita cristiana. Accompagniamoli con la preghiera e con l’affetto, così che lo Spirito Santo li renda forti e gioiosi testimoni del Vangelo.

La Vergine Maria, Madre della Chiesa, sostenga il nostro impegno e il nostro desiderio di vivere da buoni cristiani, ricordandoci che il mese di ottobre è anche Mese del Rosario.

don Sergio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...